Rassegna musicale
Scatola sonora
gennaio /giugno 2024

"Follie e Varie Azioni" 

Emanuele Stracchi
clavicembalo

Venerdì  10 maggio 2024 ore 20:30

Hqdefault

Programma del concerto 

Girolamo Frescobaldi, Partite sopra Folia

Georgy Ligeti, Passacaglia ungherese

Girolamo Frescobaldi, Partite sopra l’aria di Ruggiero

Georgy Ligeti, Continuum

Emanuele  Stracchi, Passacaglia sopra l’aria di Blue

Girolamo Frescobaldi, Toccata prima

Georgy Ligeti, Hungarian Rock

Emanuele Stracchi, Improvvisazione post moderna sopra l’aria di Follia

INTRODUZIONE ALL'ASCOLTO A CURA DELL'ARTISTA

"Folli e Varie Azioni"
Esiste il clavicembalo contemporaneo? Emanuele Stracchi porterà al pubblico di Barco Teatro la musica di due compositori due compositori che, a distanza di secoli, al clavicembalo hanno dato molto: il ferrarese Girolamo Frescobaldi e l’ungherese Gyorgy Ligeti.
Tra variazioni, passacaglie, moti perpetui e toccate, Stracchi dialogherà con il pubblico, presentando anche proprie composizioni e improvvisazioni estemporanee al clavicembalo.

Emanuele Stracchi
Si è diplomato in Pianoforte e in Composizione con Lode, studiando presso il “Briccialdi” di Terni ed il Conservatorio “S. Cecilia” di Roma, specializzandosi poi con tre Diplomi di II Livello cum laude (Pianoforte, Composizione, Direzione del Repertorio Vocale e Sacro). Presso l’Accademia Musicale Chigiana di Siena si è perfezionato in pianoforte con Lilya Zilberstein (vincendo la borsa di studio per merito) e in clavicembalo con Florian Birsak; presso l’Accademia di Musica di Pinerolo in pianoforte contemporaneo con Emanuele Arciuli. Ha curato la sua formazione umanistica laureandosi in Filosofia con Lode presso l’Università Roma Tre e poi specializzandosi in Scienze Filosofiche (LM).
Attivo come concertista e compositore, è un musicista a tutto tondo che spazia dalla musica antica ai nuovi linguaggi contemporanei, vantando un’intensa carriera concertistica per importanti istituzioni e vincendo inoltre numerosi concorsi musicali internazionali.
Ha suonato per importanti realtà musicali come il Festival Bartolomeo Cristofori di Padova, gli Amici della Musica di Modena, lo Showroom Fazioli Milano, il Reate Festival, Araba Fenice di Terni, Pienza International Music Festival, il Bari Piano Festival, Festival Villa Solomei/Fondazione Cucinelli, Festival Suoni Controvento e in sale prestigiose come la Beethoven-Haus di Bonn, il Wiener Musikverein di Vienna, il Concertgebouw di Amsterdam, la Carnegie Hall di New York.
Le sue incisioni pianistiche sono disponibili su iTunes e Spotify.
Tra le composizioni premiate si ricordano All’Eterno dal Tempo (Gold Prize al World Classical Music Awards 2022, London), Coppedè (Primo premio al Concorso Nazionale di Composizione “Mandanici” 2019) e Long Island (First Prize al Trinity International Music Competition 2022 e al New York Global Music Competition); come compositore è stato premiato inoltre al Global Music Awards 2022 (California, USA), al Concorso Caneres di Vienna 2022, al Canadian International Music Competition, World Grand Prix International Music Contest 2023, Bach International Music Competition 2023. In qualità di direttore ha vinto il 1° Premio all’Uk International Music Competition 2023.
Alcune sue partiture sono state incise ed eseguite presso importanti enti come RAI RADIO 3, la IUC, l’ICBSA di Roma e all’estero (Croazia, Spagna, Svezia, Germania, Svizzera, USA). Pubblica per "Da Vinci Classics" "Edizioni Clivis Aps", "Amarganta", "Ed. Accademia 2008", "EROM Edizioni Romana Musica".
Collabora col sito di ricerche musicali lvbeethoven.it ed ha eseguito in prima mondiale le Variazioni Unvollendete 14 di Beethoven ricostruite da G. Denini.
Autore di numerose colonne sonore, di sigle e di musiche di scena per il teatro, ha collaborato in qualità di compositore con Federico Mondelci, Roma Tre Orchestra, il Campus Bio-Medico di Roma, la Polizia di Stato, MAG Teatro (Movimento Artistico Giovanile), ArteSettima, CinemArt-Istituto Luce Cinecittà ed il Ministero della Cultura.
Ha vinto la Call for Scores 2023 indetta dall’Associazione In.Nova Fert di Bologna con “Prolegomeni per una drammaturgia”.
Il Terni Film Festival gli ha assegnato il “Premio Gastone Moschin 2022”, per la sua attività nella musica per film.
Ha insegnato presso il Conservatorio di Musica di Cagliari e, attualmente, insegna Teoria, Ritmica e Percezione Musicale presso il Conservatorio di Musica “Nicola Sala” di Benevento.

www.emanuelestracchi.com

Info biglietti e orari
Biglietto unico: € 11,00
Acquisto  online su portale Vivaticket o direttamente presso le rivendite autorizzate Vivaticket, senza diritti di  prevendita.

Inizio concerto ore 20.30

Il bar di Barco Teatro è aperto dalle ore 19.00 alle ore 20.15 con gustosi cicchetti e aperitivi preparati dalla chef Claudia Fioraso di Clafè Lab e da gustare in attesa del concerto. 

Acquista il biglietto su VIVATICKET