"Il vento dell'est"

Eva Gevorgyan

Recital di pianoforte 

Image00004
PROGRAMMA DEL CONCERTO 
Sergei Rachmaninov (1873-1943)
Sonata n. 2; Selezione di Études-Tableaux
Fryderyk Chopin (1810-1849)
Mazurche op. 17; Sonata n. 2 op. 35
Introduce Alessandro Tommasi

L' artista 

Ampiamente apprezzata dalla critica per «l’eloquenza emozionale e la tecnica impeccabile» e per le sue «capacità proprie di un artista maturo» (ICMA), Eva Gevorgyan, pianista russo-armena di 18 anni, si è rapidamente affermata come una dei talenti più promettenti del mondo pianistico.

Eva Gevorgyan ha suonato con prestigiose orchestre in importanti sale da concerto, tra cui la Royal Albert Hall, il Mariinsky Concert Hall, Moscow Conservatory Great Hall e KKL Lucerna, diretta da direttori d’orchestra come Valery Gergiev, Vladimir Spivakov, Vasily Petrenko, Lawrence Foster, Alexander Sladkovsky, Roberto Beltrán-Zavala, Eduard Topchjan, Dimitris Botinis, Piotr Gribanov, Tigran Hakhnazaryan, Ruth Reinhardt, Anatoly Levin, Ilmar Lapinsh.

Come interprete ha preso parte ad importanti Festivals pianistici e stagioni musicali, quali Verbier Festival, Mariinsky International Piano Festival, Duszniki International Chopin Piano Festival, Stars on Baikal Lake Festival di Denis Matsuev, Stars of the White Nights Festival, Eilat Chamber Music Festival, «Vladimir Spivakov invites…», Palermo Classica Festival, Perugia Piano Festival, ClaviCologne Festival e Klassik vor Acht, Jeune Chopin à Cannes, Ferrara Piano Festival, Elena Cobb Star Prize Festival, Fränkische Musiktage Alzenau e altri.
Eva è stata anche vincitrice dell’ICMA Discovery Award all’International Classical Music Awards 2019 ed è risultata vincitrice di più di 40 premi nazionali e internazionali, tra cui: Gran Premio della Russian National Orchestra Competition nel 2021, Primo Premio al Concorso Pianistico Internazionale di Cleveland per Giovani Artisti, Primo Premio al Concorso Pianistico Robert Schumann di Dusseldorf, Secondo Premio e Premio della Stampa al Concorso Pianistico Internazionale Cliburn Junior, Gran Premio e Premio Speciale per la migliore interpretazione di Chopin al Concorso Internazionale di Musica di Chicago, Primo Premio al Concorso Pianistico Internazionale Jeune Chopin di Martigny, menzione d’onore e cinque premi speciali al Grand Piano International Competition di Mosca, Primo Premio al Concorso pianistico internazionale Chopin per giovani pianisti a Szafarnia, in Polonia e al Concorso pianistico internazionale di S. Cecilia in Portogallo. Alla XVIII edizione del Concorso Internazionale Fryderyk Chopin di Varsavia, Eva Gevorgyan è stata la più giovane finalista.

Eva è una giovane artista Yamaha. Ha ricevuto una borsa di studio dalla International Academy of Music di Liechtenstein ed è assegnataria di borse di studio dalla New Names Foundation di Denis Matsuev, dalla YerazArt Foundation, da Vladimir Spivakov’s International Foundation Artis Futura, e dell’Assemblea Armena.
Eva Gevorgyan è nata nell’aprile 2004. Studia con la professoressa Natalia Trull alla Central Music School a Mosca.
Link pagina Wikipedia