Rassegna musicale
Scatola sonora
gennaio /giugno 2024

"Notte di luna" 

Ensemble degli Intrigati
F. Checchini, Flauto
F. Darmanin, Clarinetto
M. Pierattelli, Violino
D. Bathman, Violoncello

Venerdì  19 aprile 2024 ore 20:30

Intrigati 19-4

Programma del concerto 

G. Colombo Taccani, Richiamo da Lontano

C. Boccadoro, Come d'Autunno

G. Colombo Taccani, Richiamo da Vicino

G. Manzitti, Il granello di Luciano Bolis

L. Antignani, Nix et Nox

M. Montalbetti, Rondeau Se Je Me

M. Montalbetti, Graffia la pietra

G. Colombo Taccani, Croce di Ghiaccio

INTRODUZIONE ALL'ASCOLTO A CURA DEGLI ARTISTI

Una delle rare formazioni dedite alla musica contemporanea è ospite di Barco Teatro con un programma interamente dedicato ad alcuni tra i compositori viventi più apprezzati, provenienti dalle più prestigiose istituzioni nazionali ed internazionali. Un repertorio in grado di cogliere le diverse declinazioni dei linguaggi più moderni e attuali, composto da brani commissionati all’ensemble e brani appartenenti al grande repertorio contemporaneo.

Ensemble degli Intrigati
Organico specializzato nel repertorio d’avanguardia, lavora con artisti d’eccezione, tra cui M. Angius, R. Böer, D. Glanert, L. Garosi, A. Molino. Dopo il debutto al 42° Cantiere Internazionale d'Arte, si è esibito al festival del Maggio Musicale Fiorentino, ad Arezzo, all’Università di Siena, presso l’Aula Magna del Rettorato e a Pistoia con performance di sonorizzazione ambientale. Al 43° Cantiere Internazionale d’Arte l’Ensemble ha eseguito le prime assolute dei brani realizzati nell’ambito della residenza per giovani compositori coordinata da M. Montalbetti.
Nel 2019 si è esibito a Bruxelles, presso l’Istituto Italiano di Cultura, all’interno di una rassegna dedicata al compositore G. Scelsi. Nel medesimo anno, al 44° Cantiere Internazionale d’Arte, la compagine ha affrontato il progetto 8x8 coordinato da F. Festa, presentando i brani di otto giovani compositori con A. Casinovi che ne assume la direzione stabile. Nel 2020, al 45° Cantiere Internazionale d’Arte sono state affidate all’Ensemble degli Intrigati le musiche di scena dello spettacolo Meta(à) composte da Giovanni Vannoni sulla drammaturgia di Laura Fatini, “interventi musicali accuratamente eseguiti” secondo la rivista Opera (UK). 
Nel Maggio 2021 l’ensemble si aggiudica il Primo Premio al concorso “Residenzensemble für Neüemusik” bandito dalla Musikakademie di Rheinsberg (Germania), divenendo il primo ensemble in residenza per la nuova musica della prestigiosa istituzione tedesca. Nello stesso anno in occasione del 46° Cantiere Internazionale d’Arte il gruppo struttura una residenza artistica sotto il tutoraggio del maestro Andrea Molino, realizzando due importanti progetti con musiche -tra gli altri- di Carlo Boccadoro, Fabio Massimo Capogrosso, Giorgio Colombo Taccani e Alessandra Ravera.
La formazione si è strutturata nell’ambito della residenza artistica Camere Contemporanee, finalizzata alla promozione dei nuovi linguaggi musicali, è stata propiziata da Fondazione Cantiere Internazionale d’Arte, in collaborazione con Accademia del Maggio Musicale Fiorentino, Istituto Superiore di Studi Musicali “R. Franci” di Siena e Associazione Musicisti Aretini.
Ensemble degli Intrigati è concepito come un organico modulare e versatile, in grado di presentarsi in formazioni varie, dal duo al grande ensemble.

Info biglietti e orari
Biglietto unico: € 11,00
Acquisto  online su portale Vivaticket o direttamente presso le rivendite autorizzate Vivaticket, senza diritti di  prevendita.

Inizio concerto ore 20.30

Il bar di Barco Teatro è aperto dalle ore 19.00 alle ore 20.15 con gustosi cicchetti e aperitivi preparati dalla chef Claudia Fioraso di Clafè Lab e da gustare in attesa del concerto. 

Acquista il biglietto su VIVATICKET