"Orizzonti polifonici"

Nicolò Spera

Domenica 29 gennaio 2023 ore 18:00

Chitarra a 10  corde 

Spera ok-1

Programma del concerto 

Maurice Ohana (1913-92)
Si le jour paraît...

Giacomo Susani (1995)
Suite per la Cappella Scrovegni, world première

Johann Sebastian Bach (1685-1750)
Ciaccona BWV 1004

Il concerto

L’interesse verso la chitarra classica muove Barco Teatro -in attesa della terza edizione del Festival Homenaje dedicato allo strumento che si terrà come di consueto in settembre- a proporre al suo pubblico nuove occasioni, incentrate su declinazioni dello strumento e dei repertori.  
Nicolò Spera è uno dei pochi chitarristi al mondo ad esibirsi sia su chitarre a sei corde che a dieci corde. Uno degli obiettivi principali del suo lavoro creativo è espandere il repertorio chitarristico e per questo si impegna a commissionare opere sostanziali che esplorano modi inediti di scrivere soprattutto per chitarra a 10 corde. In questo concerto, infatti, proporrà la musica del compositore franco-andaluso Maurice Ohana (il suo lavoro su questo autore gli è valso il Premio “Chitarra d’Oro” al Convegno di Chitarra di Milano del 2022), la trascrizione della “Ciaccona” di Bach e l’anteprima di una composizione di Giacomo Susani dedicata all’opera di Giotto nella “Cappella Scrovegni” di Padova (in prima esecuzione assoluta).

L'artista

Dopo gli studi con Lorenzo Micheli a Milano ed Oscar Ghiglia a Siena, Nicolò Spera ha cercato nuovi percorsi di studio negli Stati Uniti, dove, sotto la guida del chitarrista inglese Jonathan Leathwood, ha conseguito l’Artist Diploma in Guitar Performance alla University of Denver e il Dottorato in Musical Arts alla University of Colorado.
Nicolò si dedica allo studio del repertorio per chitarra a dieci corde, con un particolare interesse verso la musica di Maurice Ohana, di cui ha pubblicato la registrazione integrale delle opere per chitarra e per cui ha ricevuto il premio "Chitarra d’oro" al Convegno della Chitarra di Milano.
Insieme alla ricerca con la chitarra a dieci corde, Nicolò esplora anche nuove possibilità per ampliare il repertorio della chitarra a sei corde: in questi anni ha collaborato con compositori come Nicola Campogrande, Christopher Theofanidis, Steve Goss, Annika Socolofsky, e diverse altre figure in campo sia europeo sia americano, nella creazione di nuovi lavori per chitarra e coro, chitarra con orchestra, chitarra con quartetto d’archi, e chitarra e flauto.
Nicolò è docente di chitarra alla University of Colorado di Boulder e ai corsi estivi della Chigiana Global Academy a Siena.

Info biglietti

Biglietto unico: € 10,00.
Posti assegnati a prenotazione obbligatoria.
Inizio concerto ore 18:00.
Bar aperto dalle ore 17.00.
A fine concerto, aperitivo offerto al pubblico da Barco Teatro per un brindisi all'inaugurazione della nuova stagione musicale!
Ultima occasione per visitare la mostra di Rinaldo Invernizzi "Smeraldo. Antracite. Cobalto".

Possibilità di acquisto su

Vivaticket logo

Prenota ora